Vai al menu principale |  Vai ai contenuti della pagina

 aree  tematiche

 comunicazioni  istituzionali

 altri  servizi

 servizi  online

 newsletter 



Dimensione testo:
     
È presente 1 allegato
Questo articolo è stato letto 149 volte
Pubblicato il: 11/11/2020    Segnala pagina su Facebook Segnala
L'ufficio Tributi informa

EMERGENZA COVID-19: CANCELLAZIONE SECONDA RATA IMU 2020 - ATTIVITA' INTERESSATE

EMERGENZA COVID-19: CANCELLAZIONE SECONDA RATA IMU 2020 - ATTIVITA' INTERESSATE

Ferme restando le disposizioni dell'art. 78 del decreto legge 14 agosto 2020, n. 104, convertito, con modificazioni, dalla legge 13 ottobre 2020, n. 126 e dall'art. 9 del decreto legge 28 ottobre 2020, n. 137, con l'art. 9 del decreto legge 28 ottobre 2020, n. 137  e l'art. 5 del decreto legge 9 novembre 2020 n. 149 è stata prevista la cancellazione della seconda rata IMU 2020, in scadenza il prossimo 16/12/2020, per le attività maggiormente colpite dalle restrizioni imposte per il contenimento della diffusione epidemiologica da Covid-19.

La suddetta esenzione riguarda gli immobili e le relative pertinenze in cui si esercitano le attività indicate nelle tabelle di cui agli allegati 1 e 2 del D.L. 149/2020, qui riportate (le percentuali indicate per ogni attivià sono riferite ai ristori), a condizione che i relativi proprietari siano anche gestori delle attività ivi esercitate.

 

Si invitano i soggetti che hanno diritto a questa esenzione a darne comunicazione all'Ufficio Tributi ai contatti presenti sul sito istituzionale dell'Ente.