Vai al menu principale |  Vai ai contenuti della pagina

 aree  tematiche

 comunicazioni  istituzionali

 altri  servizi

 servizi  online

 newsletter 



Dimensione testo:
     
Sono presenti 2 allegati
Questo articolo รจ stato letto 322 volte
Pubblicato il: 08/09/2021    Segnala pagina su Facebook Segnala
l'Amministrazione comunale informa

AGEVOLAZIONI TARI 2021

AGEVOLAZIONI TARI 2021

Il Consiglio Comunale nella seduta del 28 luglio 2021, con deliberazione n. 24, ha approvato il nuovo Regolamento per l'applicazione e la disciplina della TARI.

In particolare è stato modificato l'articolo 24 avente per oggetto "Agevolazioni connesse all'emergenza sanitaria Covid-19" introducendo le seguenti novità:

UTENZE DOMESTICHE 

            • riduzione tariffaria del 30% per i nuclei famigliari con indicatore ISEE fino a € 6.749,16;
            • riduzione tariffaria del 20% per i nuclei famigliari con indicatore ISEE da € 6.749,17 a € 12.000,00

UTENZE NON DOMESTICHE

            • riduzione tariffaria del 40%, riconosciuta in via automatica e senza necessità di richiesta, alle seguenti categorie di cui al D.P.R. 158/1999:
            1. N01 Musei, biblioteche, scuole, associazioni e luoghi di culto;
            2. N07 Alberghi con ristorante;
            3. N08 Alberghi senza ristorante;
            4. N11 Uffici e agenzie;
            5. N13 Negozi abbigliamento, calzature, librerie, cartolerie, ferramenta e altri beni durevoli;
            6. N17 Attività artiginali tipo botteghe: parrucchiere, barbiere, estestista;
            7. N22 Ristoranti, trattorie, osterie, pizzerie, pub;
            8. N23 Mense, birrerie, amburgherie;
            9. N24 Bar, caffè, pasticcerie;
            10. N30 Discoteche;
  • riduzione tariffaria del 30%, previa presentazione di specifica richiesta da inoltrare all'Ufficio Tributi del Comune entro il 31 ottobre 2021, su modulo dallo stesso predisposto (vedi allegato), per le categorie economiche non indicate nei provvedimenti di chiusura obbligatoria ma che hanno subito delle restrizioni, causate dall'emergenza sanitaria Covid-19,con conseguente calo del fatturato di almeno il 30% nell'anno 2020 rispetto al 2019.

Con l'intervento agevolativo deliberato l'Amministrazione comunale ha voluto rafforzare ulteriormente il sostegno alle attività economiche presenti sul nostro territorio contribuendo in maniera concreta (le somme messe a disposizione ammontano ad oltre € 170.000,00) al superamento della crisi causata dall'emergenza sanitaria Covid-19.

Si tratta di un provvedimento di natura straordinaria ma questo non significa che non possa essere riproposto anche negli anni a venire, nella consapevolezza che i danni economici richiederanno tempi lunghi per essere definitivamente superati.

Per qualsiasi richiesta di chiarimento o approfondimento l'Ufficio Tributi rimane a disposizione.

l'Assessore al Bilancio

Marco M. Rotondi