Vai al menu principale |  Vai ai contenuti della pagina

 aree  tematiche

 comunicazioni  istituzionali

 altri  servizi

 servizi  online

 newsletter 



Dimensione testo:
     
Questo articolo è stato letto 14204 volte
Pubblicato il: 11/01/2012    Segnala pagina su Facebook Segnala
dal 09/02/2012 al 10/02/2012
9 febbraio 2012 ore 21,00 - Biblioteca Comunale

IL CASO JANE EYRE

Avviso: l'incontro del Gruppo di Lettura è stato rinviato, causa neve, a giovedì 9 febbraio

IL CASO JANE EYRE

"Il caso Jane Eyre" (Marcos y Marcos, 2006) è un libro in cui verosimiglianza e fantasia si amalgamano in maniera così fluida da creare una storia originale e divertente. La stessa ambientazione in cui si muovono i personaggi, l’Inghilterra del 1985, presenta degli sviluppi diversi da quelli che noi storicamente conosciamo: il Galles, per esempio, è una Repubblica Popolare indipendente mentre la guerra di Crimea imperversa ormai da 131 anni. Ma la caratteristica principale di questo mondo alternativo è l’amore per i libri e per l’arte in generale, un sentimento lodevole da cui, purtroppo, sorgono scontri su questioni spinose, come la paternità delle opere attribuite a Shakespeare. La protagonista dell’avventura raccontata da Jasper Fforde è Thursday Next, una detective letteraria che, dopo dieci anni, ritorna nella sua città natale sulle orme di un temibile avversario. Il cattivissimo Acheron Hades, infatti, non si è limitato a rubare il manoscritto originale di un romanzo di Dickens ("Martin Chuzzlewit"), ma si è anche impossessato del “Portale della Prosa”, un potente macchinario creato dallo scienziato e zio di Thursday, Mycroft. La macchina in questione permette di entrare e uscire da qualsiasi testo scritto, un’applicazione che nelle mani di Hades si trasforma in uno strumento per rapire i personaggi più amati della letteratura, come Jane Eyre, l’eroina dell’omonima opera scritta da Charlotte Brontë. Per sconfiggere il suo antagonista, Thursday dovrà sfruttare a pieno tutte le proprie risorse e potrà contare sia sul supporto dei suoi colleghi sia sull’aiuto eccezionale di Edward Rochester. --- Strampalato e spiazzante, non definibile in uno specifico genere letterario.... cosa ne penseranno i partecipanti al Gruppo di Lettura? A disposizione in biblioteca, su richiesta, le copie del libro.---- Informazioni presso la Biblioteca Comunale: tel. 0331 488980 --- email: biblioteca.sanvittore@csbno.net ----


ARTICOLI CORRELATI