Vai al menu principale |  Vai ai contenuti della pagina

 aree  tematiche

 comunicazioni  istituzionali

 altri  servizi

 servizi  online

 newsletter 



Dimensione testo:
     
È presente 1 allegato
Questo articolo è stato letto 809 volte
Pubblicato il: 29/04/2020    Segnala pagina su Facebook Segnala
#IORESTOACASA

IL SOGNO DELLA MACCHINA DA CUCIRE - ROMANZO DI BIANCA PITZORNO

Incontro del Gruppo di Lettura "digital edition" giovedì 28 maggio 2020 - ore 21,00

Il sogno della macchina da cucire  - romanzo di Bianca Pitzorno

C'è stato un tempo in cui non esistevano le boutique nè le grandi catene di moda a basso prezzo. Chi poteva permetterselo  faceva cucire abiti e biancheria da una sarta: a lei era spesso dedicata una stanza della casa, nella quale si prendevano misure, si imbastivano orli, si disegnavano modelli ma soprattutto - nel silenzio del cucito - si sussurravano segreti e speranze. La protagonista è proprio una sartina a giornata nata a fine Ottocento, che apprende da sola a leggere e ama le opere di Puccini ma più di tutto sogna di avere una macchina da cucire capace di garantire l'autonomia economica. Cucendo, la sartina ascolta le storie di chi la circonda e impara a conoscere donne molto diverse: la marchesina Ester, miss Lily Rose, giornalista americana,  le sorelle Provera con i loro scandalosi tessuti parigini; donna Licinia Delsorbo, Assuntina, la bimba selvatica...

Ne parleremo giovedì 28 maggio 2020 -ore 21,00

al Gruppo di Lettura della Biblioteca

edizione speciale on line

per partecipare alla sessione scrivere a biblioteca.sanvittore@csbno.net

 

La biblioteca comunale invita gli amanti dei libri a partecipare al Gruppo di Lettura, un momento conviviale per incontrarsi, scoprire nuove letture, approfondirne altre, conoscere nuovi autori. Il GdL è aperto a tutti, la partecipazione è libera e gratuita ed è possibile inserirsi in qualsiasi momento. Gli incontri si svolgono circa ogni due mesi e i libri da leggere vengono selezionati dai partecipanti. La biblioteca mette a disposizione diverse copie dell’opera scelta.


ALLEGATI

ARTICOLI CORRELATI