Vai al menu principale |  Vai ai contenuti della pagina

 aree  tematiche

 comunicazioni  istituzionali

 altri  servizi

 servizi  online

 newsletter 



Dimensione testo:
     
Questo articolo è stato letto 1623 volte
Pubblicato il: 04/06/2020    Segnala pagina su Facebook Segnala
#IORESTOACASA

LA BIBLIOTECA PRESENTA I CANDIDATI AL PREMIO STREGA

"Già da tempo cominciavo a pensare ad un nostro premio, un premio che nessuno ancora avesse mai immaginato. L’idea di una giuria vasta e democratica che comprendesse tutti i nostri amici mi sembrava tornar bene per ogni verso; confermava il nuovo acquisto della democrazia” (Maria Bellonci)

LA BIBLIOTECA PRESENTA I CANDIDATI AL PREMIO STREGA
LA BIBLIOTECA PRESENTA I CANDIDATI AL PREMIO STREGA

 È il 1944 quando la scrittrice Maria Bellonci invita gli amici scrittori e artisti, organizzando un salotto letterario per far fronte alla disperazione della guerra. Gli ospiti sono  grandi intellettuali e artisti del cailbro di Guido Piovene, Carlo Emilio Gadda, Anna Banti, Aldo Palazzeschi, Ignazio Silone, Alberto Moravia, Elsa Morante, Giuseppe Ungaretti, Renato Guttuso, Carlo Levi e tanti altri

Da questo primo nucleo di artisti nasce l'idea di un premio letterario, sponsorizzato dal produttore del liquore "Strega", dal quale prende il nome La prima edizione, nel 1947, viene vinta da Ennio Flaiano con "Tempo di uccidere". Da lì in poi il Premio Strega ha assunto tra i tanti incoronati dallo Strega,  ricordiamo Cesare Pavese con "La bella estate", Elsa Morante con "L’Isola di Arturo", Giuseppe Tomasi di Lampedusa con "Il Gattopardo", Umberto Eco con "Il nome della rosa" e la stessa Maria Bellonci con "Rinascimento Privato"

La scelta del vincitore è affidata a una giuria di 660 persone, tra cui gli ex vincitori. Tra i tanti candidati sarà il Comitato direttivo a scegliere i primi 12 ammessi, la cosiddetta "dozzina". Poi una nuova selezione designa la cinquina dei finalisti. che si contenderanno il titolo, come da tradizione,  il primo giovedì del mese di luglio.

Qui di seguito proponiamo la dozzina delle opere  candidate  allo Strega  2020 

cliccando sul titolo si accede alla scheda del libro, per effettuare la prenotazione sul catalogo on line anche  in formato o ebook o audiolibro

 

    L’apprendista di Gian Mario Villalta 

 Ragazzo italiano di Gian Arturo Ferrari

 La nuova stagione di Silvia Ballestra

 Città sommersa di Marta Barone

Giovanissimi di Alessio Forgione

 La misura del tempo  di Gianrico Carofiglio

 Almarina di Valeria Parrella

 Tutto chiede salvezza   di Daniele Mencarelli

 Febbre  di Johnatan Bazzi

 Breve storia del mio silenzio     di Giuseppe Lupo

Vita, morte e miracoli di Bonfiglio Liborio    di Remo Rapino

 Il colibrì   di Sandro Veronesi